Tra un bastimento carico carico di caffè, innumerevoli ore passate a dare nevrotiche testate nel monitor del pc, 120 minuti al telefono e un po’ di lavori portati a termine, ho trovato del tempo da dedicare a questo stupido conteggio e[…]