Ciro Antignani, responsabile comunicazione della Davia SpA, Azienda leader nel settore food, conserve vegetali, parlaci dei tuoi studi e delle tue esperienze.

Ciao Pasquale, ti ringrazio innanzitutto dell’opportunità che mi stai dando. È sempre un piacere confrontarmi con un professionista serio ed in gamba come te.

Come ben sai, sono laureato in culture digitali e della comunicazione alla Federico II di Napoli. Scrivo “come ben sai” perché abbiamo intrapreso questo percorso di studi insieme. Purtroppo?! Scherzo…

Sono sempre stato appassionato di comunicazione digitale sin dai primi anni di liceo e appena ho ricevuto la qualifica di cultore digitale ho cercato in tutto e per tutto di concretizzare questa passione.

In primis con la gestione della comunicazione di una delle agenzie della Wolters Kluwer Italia situata sul territorio partenopeo  e successivamente anche per la testata giornalistica “IlVaporetto.com”.

Inoltre, sempre per passione, ho avuto un approccio prima dilettantistico e poi professionale con il mondo del videomaking, settore che oggi conosco molto bene e di cui mi occupo, quando posso.

 

Sappiamo tutti quanto la digitalizzazione sia ormai un tema diffuso ma – ahinoi – ancora poco praticato. Mentre tu, appena hai messo piede alla Davia hai deciso di digitalizzarla, come hai fatto e quanto è stato impegnativo viste le dimensioni dell’azienda?

 

Appena ho messo piede in Davia: un disastro. Per uno appassionato come me dell “on-line”, vedere che una spA di così grandi dimensioni essere sconosciuta sul web mi fece davvero storcere il naso.

Presi questo come una sfida, mi prefissai come obiettivo quello di riuscire in sei mesi di digitalizzare la società.

Ho iniziato con il fornire alla società un sito internet dinamico, mi sono occupato del Visual Marketing, del Blogging e di tutti i contenuti. Ho lanciato, inoltre, la società sui maggiori canali social con risultati molto soddisfacenti.

Successivamente abbiamo anche inizializzato un ecommerce integrato nel sito, ed oggi, dopo 2 anni di mia presenza in azienda siamo la società campana numero 1 iscritta su piattaforma Alibaba per quanto concerne il settore food!

 

Voglio avvicinarmi alla tua attività quotidiana, raccontaci un giorno tipo. Numero di caffè compreso. 

Non parlarmi di caffé, é il mio tallone d’Achille. Se ne bevo più di uno non dormo la notte 🙂

La mia giornata lavorativa inizia alle 9 e termina alle 18. Orari di ufficio, insomma!

Ad oggi sono molto impegnato nel rispondere alle diverse richieste di quotazioni che ricevo tramite piattaforma Alibaba. Devi sapere che per far sì che la società diventasse la prima società campana per il numero di lead creati è necessario che tutti i prodotti abbiano il massimo rating possibile, grazie alle Keyword ed alla completezza dei contenuti.

Inoltre è importante che le risposte alle richieste siano sempre tempestive altrimenti si perde l’indicizzazione nella ricerca dei prodotti sulla piattaforma.  Inoltre, nel tempo libero (battuta) gestisco la comunicazione offline, la strategia ed il rapporto con la stampa per tutti gli eventi in giro per il mondo a cui partecipiamo come azienda. Insomma, un’attivià impegnativa ma bellissima, quella per cui ho dedicato tanti anni della mia vita agli studi e al sacrificio. Ora ti lascio e corro a prendere un caffé…